CARLO LEVI

VASO DI FIORI 1933

Olio su cartone, cm 61 x 50
Firmato in basso a destra
Sul verso etichetta Galleria Lo Scettro, Rapallo, e timbro Galleria Fidia, Roma Opera autenticata dalla Fondazione Carlo Levi, Roma. Reg. n. 605

Nel 1932, durante un prolungato soggiorno parigino, la pittura di Levi trova definitiva maturazione e si stabilizza in uno stile espressionista libero e lirico che manterrà sostanzialmente per tutta la vita. Sicuramente è la frequentazione personale del gruppo di artisti ebrei di Montparnasse, che era stato chiamato École de Paris, a far scaturire la vena espressionista fantasticamente poetica, non violenta e drammatica, che sembra più di tutti avvicinarsi a Soutine. In questo splendido vaso di fiori, con una pittura densa, sinuosa e strisciata, Levi rielabora e reinterpreta le influenze parigine e rimanda ancora a un ricordo di lezioni matissiane.

Via Borgospesso 12
20121 Milano

Tel. +39 02 784060
info@galleriasilva.com

ORARI
Da Martedi a Sabato: 10:30/13:00 – 15:00/19:00
Domenica e Lunedi: Chiuso

Seguici su